Avevano spento anche la luna

“Avevano spento anche la luna” di Ruta Sepetys è la storia di quello che hanno dovuto patire molti Lituani in seguito all’occupazione russa del ’41, visto dagli occhi di una quindicenne.

È incredibile come sia facile passare da una tranquilla vita borghese all’abisso della deportazione in Siberia.

Nessuno si rende mai conto di essere sull’orlo del precipizio quando tutto sembra andare bene, e quando tutto è sempre stato così.

Link: Avevano spento anche la luna.

Categorie Libri

Lascia un commento