Siamo come siamo

“Noi siamo come siamo, non abbiamo altra scelta, così disse Glenn una volta.”

(Thomas Bernhard – Il Soccombente)

La vecchiaia degli altri

“L’orrore che provo a rivedere i miei vecchi amici viene dal fatto che mi ricordano in modo brutale che anch’io sono invecchiato: lo so in astratto; ma essi vengono a confermare e a illustrare questa certezza che, senza il loro fin troppo concreto esempio, conserverebbe un che di vago e di innocuo.”

(Emil Cioran)

Stoner

Stoner, Bill, William, è l’uomo normale, è secondo me la versione “proletaria” dell’Urlich dell’”Uomo Senza Qualità” di Musil. È un antieroe, è quello che siamo e che saremo, il 99,99% della popolazione …

Continua a leggereStoner

Lavori inutili

Tutti i lavori che non richiedono null’altro che applicare procedure, saranno sostituiti. D’altronde la risposta tipica dell’impiegato di banca o statale quando gli si chiede di essere un po’ elastico o di …

Continua a leggereLavori inutili

Indignato

La parola “indignato” mi fa salire la carogna. È la rappresentazione della mollezza, dell’ignavia e della stupidità di questi tempi. Se qualcosa non ti va: ti incazzi e agisci. Oppure te ne …

Continua a leggereIndignato